logo Bilancio di sostenibilità Ita / Eng

Benessere animale

Quando dignità significa libertà

Noi consideriamo le politiche per il benessere animale parte integrante dei principi di sostenibilità che regolano le decisioni aziendali in materia di sviluppo delle filiere. Senza ipocrisie, un passo dopo l’altro, verso un obiettivo irrinunciabile.

Camst riconosce che il concetto di benessere per gli animali comprende sia lo stato di salute fisico e mentale, sia la libertà di esprimere comportamenti specie-specifici. Ecco perché il Gruppo richiede ai fornitori che gli allevamenti e i sistemi di gestione siano appropriati e rispettino i loro bisogni, in linea con le Cinque Libertà che vengono indicate dal Ciwf (Compassion in world farming) per definire la condizione di benessere animale.

Il patto con i fornitori

Camst chiede ai propri fornitori di garantire il rispetto delle normative vigenti e dei principi di sostenibilità aziendali. In particolare, gli standard di Camst prevedono che:
• tutti i prodotti di origine animale utilizzati nelle filiere aziendali provengano da animali allevati in maniera corretta, anche nella gestione della fase fine vita, secondo quanto stabilito dalla normativa europea.
• sia escluso l'utilizzo di alimenti o ingredienti derivati da animali clonati e geneticamente modificati e/o dalla loro progenie.

Impegno nella filiera delle uova

Le uova nel piatto sembrano tutte uguali, invece ci sono differenze sostanziali. Da diversi anni sono nate filiere in cui le galline vengono allevate a terra, in spazi in cui sono libere di muoversi, non più in gabbia come accadeva in passato. Il confinamento costrittivo degli animali è una delle prime pratiche che Camst ha scelto di contrastare. Per questo ha intrapreso un percorso finalizzato alla eliminazione degli allevamenti in gabbia nella filiera delle uova in guscio entro il 2023 e in quella degli ovoprodotti entro il 2025. Anno dopo anno, i risultati non si sono fatti attendere, progressivi ma tangibili. Per il suo impegno in questo ambito Camst nel 2017 ha meritato il Premio Good Egg da Compassion in World Farming (Ciwf), la maggiore organizzazione internazionale per il benessere degli animali d’allevamento.

SCARICA LA POLICY BENESSERE ANIMALE
Contattaci